Quando arriva la stagione fredda - consigli e attenzioni.

Quando arriva la stagione fredda - consigli e attenzioni.

Quando arriva la stagione fredda - consigli e attenzioni.

7zampe

Un consiglio lo fornisce la nostra amica toelettatrice Veruska Mercatelli alla domanda: Se faccio accorciare il pelo del mio cane in inverno, patirà il freddo?

 

  • Veruska risponde: Nella stagione invernale consiglio in genere (per chi non ama i peli troppo lunghi) tagli eseguiti con lunghezze di pelo di circa 2 – 3 cm. sufficienti per proteggerli dal freddo, evitando le classiche tosature a 3 – 5 mm. che si eseguono generalmente in estate.

 

Però non tutti hanno la fortuna di abitare vicino al mare come noi a Genova, quindi per i climi decisamente più freddi, come ci si deve comportare?

Se il clima è particolarmente gelido, si sconsiglia di radere o tagliare i peli del cane, perché la pelliccia è la sua fonte di calore. Per prendersi cura al meglio del cane, usare il pettine per togliere i nodi e spazzolare bene la pelliccia, anche durante l'inverno, perché i peli infeltriti sono protezioni meno efficienti contro neve e pioggia. Pettinare e curare il manto del tuo cane può anche alleviare i problemi di forfora in caso di inverni secchi.

E quando posso lavare il mio peloso?

Lavate il cane al coperto, prima di tutto, e assicuratevi che sia completamente asciutto prima di farlo uscire all’aperto. Il buon senso ci dice di non lavarlo durante i periodi più freddi, se dovete necessariamente lavarlo, fatelo con brevi bagni di acqua calda e asciugatelo il più rapidamente possibile.

Curare i peli attorno alle zampe.

È importante curare il pelo attorno ai polpastrelli, per evitare la formazione di palline di ghiaccio o neve fra le dita. Dopo le passeggiate all'aperto, controllare sempre i polpastrelli per vedere se ci sono tagli, ferite o oggetti estranei.

Assicurati di levare il sale o altri agenti chimici utilizzati per far sciogliere la neve dopo ogni camminata; i prodotti chimici possono essere tossici e il sale è irritante.

E l’alimentazione?

D’inverno il cane deve mangiare più proteine, quindi è possibile aumentare un po’ la sua razione. Però è anche vero che il cane si muove meno e quindi eccedere con i grassi non è consigliabile, perché potrebbe portare ad un aumento di peso. Parla con il tuo veterinario di fiducia, lui saprà indicarti la giusta dose e soprattutto la tipologia corretta di cibo per il tuo cane.

Importante: non dare al tuo cane cibo appena tolto dal frigo, fa male!

La cuccia

Se fosse possibile non farlo dormire in terra o in posti con correnti d’aria. Un lettino per cani con cuscini imbottiti, coperte e vecchi vestiti è un’ottima soluzione per mantenerlo al calduccio.

Sono piccole raccomandazioni dettate dall’esperienza e dal buon senso, ciò che vorremmo per il nostro bene è lo stesso che necessitano anche i nostri amici a quattro zampe.

RVassallo.

Fonti da http://it.wikihow.com e http://www.dottordog.com

...qualche info

Pubblicità
Ipon Vom Hause Edelstein
Multi Ch. Queen Bouso Da Dovara

Ich Bin Yeti
Bao

Kymbo della Terrazza

Cairn Terrier

Cairn Terrier

TERRIER DI PICCOLA TAGLIA (GAMBA CORTA)

Beagle

Beagle

CANI DA SEGUITA

Alano Tedesco

Alano Tedesco

MOLOSSOIDI

Vedi tutte le razze